Software: Controllo Statistico di Processo (SPC)

Nikva - Controllo Statistico di Processo (SPC)

TAC – Target Area Control è un sistema di raccolta ed elaborazione – SPC Statistical process control – dei dati rilevati durante la fase produttiva.

L’uso della statistica nella fasi produttive di un processo in lavorazione permette di analizzare i dati raccolti, in quanto rende possibile l’esame delle misure di ogni grandezza classificandole ed analizzandole al fine di identificare delle regole nell’apparente irregolarità con cui si presentano; è come un potente microscopio che rende visibile ciò che sembrerebbe invisibile.

TAC, a differenza di altri sistemi SPC, utilizza un sistema di rilevazione dei dati che propone al processo stesso dei limiti prescritti al fine di rispettare le prescrizioni richieste.

Regole dinamiche completamente automatiche, personalizzabili, indirizzano l’operatore al fine di ridurre la numerosità dei prodotti fuori specifica. La semplice diversa colorazione della area di registrazione dei dati, anch’essa suddivisibile a seconda degli indici di capacità richiesti, permette un’immediata valutazione del processo monitorato. La possibilità di elaborare i dati ed visualizzarli sotto forma di grafici, permette una rapida analisi dei processi produttivi e la successiva implementazione delle attività di miglioramento.

La semplicità di installazione, la necessità di hardware di limitate performance, la semplicità di acquisizione dei dati, rendono TAC un sistema spc di facile installazione ed immediato apprendimento.

Con T.A.C. si ha a disposizione uno strumento fondamentale per il controllo qualità in settori produttivi, che consente realmente di ottenere utili informazioni dai propri dati con semplici click del mouse.

Come tutti i sistemi SPC, TAC permette la raccolta dei dati relativi a caratteristiche dimensionale alle quali è stata attribuita una elevata severità e per le quali si rende necessario valutare gli indici naturali del processo.
L’elaborazione di dati raccolti permette il calcolo, in tempo reale, dei dati di processo Cp e Cpk.

Interfaccia strumenti

La particolare realizzazione del software permette la registrazione diretta della misura rilevata dagli strumenti delle maggiori marche presenti sul mercato (Mitutoyo, Marposs, Mg, etc) senza l’ausilio di driver dedicati.

Facilità d’utilizzo

La struttura modulare del menù di gestione permette una personalizzazione dedicata al livello di utente collegato, specifica che potrà essere valutata a seconda delle attività a cui è dedicato l’utente.

Analisi dei dati

La particolare struttura del software ha permesso di poter inserire particolari informazioni collegate alla misurazione eseguita come: Operatore e Commessa di lavoro (inserite manualmente o tramite lettura barcode), ora e data dell’inserimento di tale misurazione. Tale peculiarità permette una migliore stratificazione dei dati al fine di ottenere maggiori informazioni sul processo monitorato.

Visibiltà in tempo reale con Macchine in lavorazione

Da una semplice mappa del layout aziendale si può rilevare, il tempo reale, lo stato delle attività di raccolta dati di un processo in lavorazione. Una dinamica colorazione dell’icona relativa alla macchina monitorata permetterà di individuare se quanto pianificato in merito ai controlli da eseguire risulta attivo. Inoltre sarà possibile ottenere informazione aggiuntive come: Commessa in lavorazione, indice di capacità di processo Cpk in tempo reale, operatore connesso, etc. L’immagine della mappa è puramente rappresentativa, e nell’esempio riportato si individua per lo stato verde una lavorazione attiva, giallo indica l’avvicinarsi della scadenza del tempo massimo della misurazione e rosso, il superamento del tempo massimo.